#EVERYFUCKINGSATURDAY: STEFANO D'ORAZIO IN CONCERTO

Evento Speciale

Stefano D’Orazio è un cantautore e musicista italiano

E’ stato il frontman, l’autore di musiche e testi e il fondatore del gruppo rock italiano Vernice, band che ha riscosso notevole successo negli anni ’90, pubblicando 3 album e vendendo oltre 150.000 copie. Nel 1995 Stefano D’Orazio ha annunciato lo scioglimento della band a causa di vicende legali interne al gruppo, proseguendo nella sua carriera da solista e pubblicando, nel corso degli anni, altri 2 albumi in studio, e diversi singoli radiofonici. Ultimo album pubblicato a Giugno 2015 dal titolo “Ci vediamo all’inferno” dai quali sono stati estratti i singoli “Che cos’è” “La vita è” “Non posso stare senza te”.

Stefano D’Orazio venne notato da Claudio Cecchetto grazie ad uno “scandalo” successo a Castrocaro nel 1992. Nell’occasione presentarono “Scema”. Il brano è un grido di rabbia verso la madre di una ragazza che vietava a sua figlia di poter frequentare il suo fidanzato. Il ritornello del brano contiene una parolaccia (“stronza, tua madre è una stronza”). La produzione televisiva chiede quindi a D’Orazio di modificare il testo, il quale accetta la proposta, dichiarando che durante l’esibizione canterà “strega, tua madre è una strega”, salvo poi ripensarci e cantare il testo originale in prima serata e in diretta su Rai Uno. A causa di questa violazione alle direttive della produzione i Vernice vennero squalificati dalla manifestazione, ma furono notati da Claudio Cecchetto, produttore musicale e presentatore della serata, che di lì a pochi giorni propone a D’Orazio un contratto come solista, ritenendo che in Italia le band difficilmente riescono a mantenere un successo duraturo. La lealtà di Stefano nei confronti del gruppo, però, obbliga Cecchetto ad inserire nel contratto anche il resto della band.

 

INFO SERATA:

APERTURA PORTE H 20:00

INIZIO CONCERTI H 22:00