Senza Nome + Staralfur + Unmask - ingresso 5 euro

Una serata interamente dedicata alla scena progressive romana

SENZA NOME
Senza Nome è un progetto musicale nato nel 2003 nei Castelli Romani dall'amicizia tra Stefano Onorati (tastiere e synth) ed Emanuele De Marzi (voce e chitarra ritmica), con l'intento di far convergere le ricercate armonie del Rock Progressivo anni '70 e la raffinatezza lirica della canzone d'autore italiana. La band ha la particolarità di fondere continuamente diversi registri comunicativi: lunghi fraseggi strumentali si alternano alla lettura di poesie o di prose, la musica cede il passo alla filosofia, al teatro o a momenti comici che rasentano il demenziale. Il gruppo ha subito alcuni cambiamenti di line-up, prima di giungere all'attuale formazione con Piero Portelli (basso), Mirko G. Mazza (chitarra solista) e Leonardo Bevilacqua (batteria), ai quali si va ad aggiungere la frequente collaborazione di alcuni attori. Il 12 Maggio del 2008 i SENZA NOME hanno presentato il loro primo disco omonimo con l'aiuto di Rodolfo Maltese (Banco del Mutuo Socorso), personaggio di spicco della musica progressive italiana ed internazione. www.myspace.com/senzanomeband

STARALFUR
Gli Staràlfur così come li vediamo oggi nascono da un'idea di Marcello e Luigi. Nel 2005 cominciano a scrivere musica strumentale, ma le guitar-song iniziano ad andar loro strette, così gli viene in mente di far "cantare" un violino, idea che si concretizza grazie a Sara, talvolta impegnata anche alle tastiere. Aggiungete poi il basso scoppiettante di Matteo e la frittata è fatta! Il suond Staràlfur si snoda tra fusion melodica e rock classico con una forte attitudine progressive che dona una divertente imprevedibilità ai pezzi. www.myspace.com/staralfurmusic

UNMASK
www.myspace.com/unmask