BRAND NEW MUSIC - IL MEGLIO DI ...

ore 20.00 Apertura Porte

ore 21.30 CONCERTO LIVE

4 concerti 1 biglietto 10 euro

 

VOTA IL TUO AUTORE PREFERITO, IN PALIO C'E' UN CONCERTO PER LA PROSSIMA STAGIONE !!!

 

SUL PALCO:

HEADS IN THE CLOUDS

SOULDREAMERS

MARIO ROMANO

JACOPO MINIO

 

 

HEADS IN THE CLOUDS

Lo studio approfondito e la padronanza dello strumento da parte di ogni membro del gruppo li porta immediatamente a comporre pezzi propri, da un sound rock-pop caratteristico e testi in inglese ricercati e poetici.
La produzione del loro primo album ''How does it feel'' e' attualmente in fase di registrazione nel loro studio personale. (Il pezzo allegato e' registrato appunto nel loro studio).

FORMAZIONE
 
GIANPAOLO RABBONI: lead singer
CLAUDIO ZAMPA: electric guitar
FLAVIO ZAMPA: bass guitar
DANILO PUCCI:  chitarra acustica
LEONARDO MAZZETTI: drum set

 

 

MARIO ROMANO


Il chitarrista Mario Romano, presenta il suo disco acustico d’esordio "Turn This Way" (Ed. Kymotto Music Srl).Disco composto da 14 brani, l' ultimo dei quali il collaborazione con il pianista e compositore Daniele Pozzovio e il chitarrista Ignazio di Salvo. A fine concerto, per chi vorrà sarà possibile acquistare il disco, e informiamo anche che dal 3 Novembre sarà disponibile sui più importanti Digital Stores! (es. iTunes).

 

SOULDREAMERS

I Souldreamers nascono alla fine del 2010 dall'incontro tra il cantante Dario Marini e il batterista Alessandro Ofantino.
Dopo tanti anni di collaborazione con Matteo Marzioni (chitarrista) e Camillo Nyzinski (pianista) alla fine arrivarono a formare una vera e propria band.
Dopo sei mesi la disperata ricerca di un bassista da i suoi frutti accogliendo Alessandro Scoppoletti; ora la band era al completo.
 La band sta realizzando un album dal titolo "Kill the enemy" dal quale prende anche nome il singolo, prodotto da Terre Sommerse.
La data di pubblicazione è prevista per giugno.

 

JACOPO MINIO

Nasco a Roma nel 1970, quando da tutte le parti del mondo la musica popolare vive una stagione magnifica per fantasia, creatività, sperimentazione, quando anche in Italia se avevi del talento e desideravi comunicare scrivendo canzoni, esistevano degli “incubatori” che ti davano la possibilità di crescere artisticamente, ti aiutavano ad affinare strumenti ancora in stato embrionale: parlo per esempio della RCA, di persone tipo Lilli Greco e Vincenzo Micocci.
La musica con cui sono cresciuto quand’ero bambino: Gino Paoli de “I semafori rossi non sono dio” “Amare per vivere”, Sergio Endrigo, Luigi Tenco. Poi in seguito da adolescente: Francesco De Gregori, Fabrizio De Andrè, Franco Battiato, Bruce Springsteen, poi ancora tanto Bob Dylan, Nick Drake. Attualmente David Gray.
Verso i 15 anni la prima chitarra, prima solo canto. Le prime band, le prime esibizioni. Poi, dopo i 20 periodo Dylaniato ed esibizioni nei club con canzoni rigorosamente (……) in lingua inglese (Folkstudio ecc). Borsa di studio vinta per il corso compositori del CET. Diploma di midifonico. 12 anni di lavoro come consulente musicale per Mediaset……ora vendo case…

“……Uno dei miei più grandi problemi è sempre stato quello di non saper riconoscere quello che mi sarebbe piaciuto fare, o meglio, non saper accettare di vivere completamente e mettere a frutto l'emozione legata al fare quello che mi piaceva. Amavo scrivere canzoni, suonarle, cantarle. Non sono però mai riuscito a buttarmi senza riserve nella musica, forse per mancanza di coraggio ma soprattutto per un approccio di razionalità
che mi ha impedito di lasciare il cuore libero di fare le sue scelte…” (tratto da Buddismo e Società N° 141 – Luglio Agosto 2010)

Oggi finalmente, alla tenerà età di 40 anni, il mio primo album autoprodotto, Speranza, una cosa di cui vado veramente fiero realizzato con il fondamentale aiuto di Pericle Odierna.
Zimbalam come distributore dell’album online (acquistabile su iTunes, Amazon ecc)

www.jacopominio.com

 

 

N.B. PRENOTAZIONI ON-LINE

- Per il pagamento potete usare una qualsiasi carta di credito o di debito, postepay o altre ricaricabili. La fase di pagamento è eseguita direttamente con la banca che è collocata su un SERVER SICURO con dati crittografati.
- Dopo aver effettuato la transazione on-line, ANCHE NEL CASO RICEVIATE UN MESSAGGIO D'ERRORE, prima di effettuare una nuova transazione, attendete qualche minuto e controllate che l'addebito sulla vostra carta non sia stato effettivamente eseguito. Per qualsiasi problematica non esitate a contattarci allo 06-79845959
- I biglietti possono essere ritirati presso la nostra biglietteria dalle 24 successive alla prenotazione  dal mercoledì alla domenica, dalle 15 alle 20, esibendo la mail o l'sms di conferma ed un documento d'identità. Info allo 06-79845959
- Si precisa che nella voce "biglietto con prenotazione cena" non è compreso, ovviamente, il costo della cena.