MORGAN Live Dj Set

L'ECLETTICO MORGAN tra BRANI LIVE e CONSOLLE DJ...

- EVENTO SPECIALE -

 

--------------------------


APERTURA CANCELLI ORE 20

INIZIO LIVE ORE 22

 

 

OPEN ACT: LADS WHO LUNCH


MARCO CASTOLDI - MORGAN
Biografia

 

Oltre ad essere una delle figure di riferimento nel panorama musicale italiano,Morgan è da anni anche un apprezzato dj. Il suo set è un raffinato viaggio attraverso sonorità elettroniche,cult rock,retro pop e i grandi autori della canzone italiana,il tutto arricchito da improvvisazioni live con strumenti acustici e digitali. Da Brian Eno ai Duran Duran,da Fisherspooner a Fabrizio De André,tra giochi di voci e rumori,lo spettacolo si trasforma ogni volta in un unico ed originale racconto sulla musica oltre ogni confine di genere.

Marco Castoldi, polistrumentista, cantautore, interprete, produttore,dj e poeta: uno degli

artisti più rappresentativi ed eclettici nel panorama artistico italiano.

Sin da giovanissimo mostra un talento innato per la musica:cresce suonando i grandi della

classica, negli anni Ottanta si appassiona al New Romantic e al glam rock, ascoltando

gruppi come Depeche Mode,David Bowie e Duran Duran,per poi iniziare a suonare con il

sintetizzatore e approfondire la conoscenza della musica elettronica.

Nel 1986 inizia il suo sodalizio musicale con Andrea “Andy” Fumagalli, con cui fonda la

band Golden Age. Nel 1989 esce il primo lavoro: Chains, seguito dal primo videoclip

realizzato per il singolo Secret Love . Archiviata l'esperienza con i Golden Age, Morgan e

Andy fondano nel 1991 i BLUVERTIGO: con il primo album, Acidi e Basi (1995), la band

si guadagna un posto d'onore nella scena rock alternative italiana. Seguiranno altre due

opere a completare la c.d “Trilogia Chimica” ( 1997 Metallo non Metallo, 1999-

Zero),dopodiché si apre una fase di congelamento della band. L'ultimo lavoro di Morgan

con i Bluvertigo è Pop Tools, raccolta di grandi successi che include l'inedito

“L'Assenzio”,presentato al Festival di Sanremo del 2001.

I Bluvertigo si riuniranno solo nel 2008 per la registrazione live di Storytellers su MTV, nel

frattempo Morgan si dedica alla carriera da solista.

Nel 2003 pubblica il suo primo album, Canzoni dell'appartamento, con il quale vince la

targa Tenco come migliore opera prima dell'anno, restando per mesi in vetta alla classifica

dei brani italiani pop-rock.

Negli anni successivi Morgan coltiva sempre di più il suo interesse per la canzone d'autore

e si dedica ad espandere i suoi orizzonti artistici: pubblica altri tre lavori discografici inediti

( 2005 -Non al denaro, non all'amore né al cielo, 2007 - Da A ad A, 2010-

Morganicomio-Morgan al suo meglio ), interpreta i grandi maestri cantautori come

Ciampi ,Endrigo e Modugno (2009 -Italian Songbook Volume 1, 2012 -Italian Songbook

Volume 2 ), scrive colonne sonore per la televisione e per il cinema (“The heart is

deceitful above all things”, di Asia Argento, 2004 - “Il siero della vanità”, di Alex

Infascelli, 2004 - “Il quarto sesso” mediometraggio di Marco Costa / Marcello

Mercalli,2006), senza contare innumerevoli collaborazioni come autore,arrangiatore e

produttore per artisti come Franco Battiato, Edoardo Bennato, Loredana Berté, Patty

Pravo, Mauro Pagani, Antonella Ruggiero,Subsonica, La Sintesi e molti altri.

Come scrittore e poeta, ha pubblicato la raccolta di versi “Dissoluzione” (Bompiani

1999), ha curato la prefazione de “I poeti maledetti: Paul Verlaine”(Il Saggiatore 2003) e

la post fazione di “L'ultimo dei Marziani – David Bowie raccontato dal poprock

italiano” (PiùLibriPiùLiberi 2012).

Nel 2008 Mauro Garofalo ha scritto la sua biografia a colloqui, “In pArte

Morgan”(Elèuthera 2008).

In tv ha presenziato in qualità di ospite in trasmissioni come Che tempo fa di Fazio, Le

Invasioni Barbariche di Daria Bignardi,ha condotto Invece No su Deejay Tv e coperto il

ruolo di giudice per ben cinque edizioni del reality musicale X-Factor su Sky Tv.

E' la voce narrante del documentario “When you're strange” di Tom Di Cillo,dedicato allla

storia dei Doors e nella cui versione originale è narrato da Johnny Deep.

Nel 2012 si lancia anche nel teatro, dirigendo l'opera buffa di Domenico Cimarosa,“Il

Matrimonio Segreto”,che ha riscosso un notevole successo di critica e di pubblico.

 

http://www.inartemorgan.it

 

http://www.marcomorgan.it/

--------------------------

LADS WHO LUNCH:

I Lads Who Lunch sono un progetto musicale che nasce nella periferia di Roma nel 2008.
Nel corso degli anni pubblicano diverse demo cambiando più volte line-up, trovando finalmente la loro dimensione ideale nel 2012.

Un tratto caratterizzante della band è quello di essere alla continua ricerca di un sound identificativo, sperimentale e spregiudicato che si sposi con il messaggio anticonformista e fuori dagli schemi che il gruppo vuole trasmettere al suo pubblico.
Qualora si cerchi di etichettare la band è possibile farlo con l' aggettivo "Post wave".

I LWL, prendono parte ad importanti festival e concorsi nazionali, vincono nel 2009 l'edizione di "Rock targato Italia", riscuotendo pareri positivi da parte di critica e pubblico.
Questo successo ha permesso alla band di affermarsi come realtà emergente nella scena indipendente italiana, portandola ad attraversare i confini nazionali per solcare i palchi dei più importanti club francesi, come "Le Bikini" di Toulouse.

Nel Marzo 2010 collaborano con Luca Vicini, bassista dei Subsonica, dando vita ad una prima importante produzione: "Try to Hide" è il primo lavoro ufficiale della band.
Il disco è composto da quattro brani, tra cui il singolo "Try to Hide", accompagnato dal videoclip realizzato da "Nicola Di Roma".
I riscontri sono subito positivi tanto che la band nello stesso anno intraprende un lungo Tour, nel corso del quale divide il palco con gruppi del calibro di: "A Toys Orchestra" e "Hercules & love affair" suonando anche su palchi prestigiosi come quello del Piper, storico music club di Roma.

Mariangelo: voice, guitar
Dario: keyboards, synths
Giacomo: bass
Emiliano: drums, backing vocals

http://www.facebook.com/ladswholunchworld

 

--------------------------

 

N.B. PRENOTAZIONI ON-LINE
- Per il pagamento potete usare una qualsiasi carta di credito o di debito, postepay o altre ricaricabili. La fase di pagamento è eseguita direttamente con la banca che è collocata su un SERVER SICURO con dati crittografati.
- Dopo aver effettuato la transazione on-line, ANCHE NEL CASO RICEVIATE UN MESSAGGIO D'ERRORE, prima di effettuare una nuova transazione, attendete qualche minuto e controllate che l'addebito sulla vostra carta non sia stato effettivamente eseguito. Per qualsiasi problematica non esitate a contattarci allo 06-79845959
- I biglietti possono essere ritirati presso la nostra biglietteria dalle 24 successive alla prenotazione dal mercoledì alla domenica, dalle 15 alle 20, esibendo la mail o l'sms di conferma ed un documento d'identità. Info allo 06-79845959
- Si precisa che nella voce "biglietto con prenotazione cena" non è compreso, ovviamente, il costo della cena.