PINK FLOYD EXPERIENCE

Il progetto SoundMachine inizia nel 2012 quando Alessandro Fabrizio, voce principale della band, vuole formare una nuova Tribute dedicata ai Pink Floyd. Alessandro aveva già suonato in passato in un'altro gruppo dello stesso tipo e con ottimi risultati. Ma mentre nel primo caso si e' trovato in una band già formata e con una identita' ben precisa, in questa seconda occasione vuole creare un nuovo progetto partendo da zero, per dare vita a ciò che di ben chiaro ha in mente. L'idea è quella di creare un gruppo che non suoni semplicemente la musica dei Pink Floyd, ma che anche interpretandola, non perda l'essenza dell'originale. L'ascoltatore deve essere quindi immerso nelle tipiche atmosfere Floydiane, con tutti i loro particolari sonori che ben li caratterizzano e che devono essere riprodotti, ma ben consapevole di non ascoltare Gilmour Waters Wright e Mason ma una band con una identita' ben precisa...

INFO SERATA:

APERTURA PORTE H 20.00

INIZIO CONCERTO H 22.00

INGRESSO EURO 10 CON UNA BIRRA 0,2 PER TE!

Se vuoi cenare, all'interno puoi usufruire del servizio ristorante CENA - menù alla carta, spesa libera