#Prog in Progress - AGUSA (Svezia) + The TRIP

SCANDINAVIAN PROG FESTIVAL

Per la prima volta in Italia, gli Agusa, la band svedese che mette d’accordo i fans dei Pink Floyd, dei Jethro Tull e degli Anglagard. Prog, folk e psichedelia combinati in modo unico. Le ricche composizioni di AGUSA sono state definite “fiabe senza parole” e portano visioni di lontani paesaggi sognanti. 

 

Tornano finalmente a Roma dopo tanti anni The TRIP, una delle prime prog band a nascere in Italia, nel lontano 1966. Il loro sound è molto rock e insieme sinfonico: è imparentato col sound dei Deep Purple (della formazione iniziale faceva parte Ritchie Blackmore) ed è espressione delle capacità compositive del grande Joe Vescovi che, prima di scomparire, ha incaricato Pino Sinnone di continuare l’attività del gruppo, ora dedicata al grande tastierista. L’attuale formazione di The Trip è sorprendente per la sua potenza e fedeltà al sound originale della band.