BRIAN AUGER

EVENTO UNICO

Direttamente dalla California, torna in Italia il Re dell'Hammond, Brian Auger. Il grande artista si esibirà sul palco di uno dei live club più imponenti di Roma con la formazione Oblivion Express venerdì 28 maggio, in una speciale serata, evento unico in Italia.

Artista londinese virtuoso dell'organo Hammond B3, classe 1939, fin dai suoi esordi Auger ha intuito l'enorme potenzialità di miscelare il british pop con il jazz, funk e ryhthm & blues in un nuovo ibrido musicale, eseguito con uno strumento dal suono caldo, ricco e inconfondibile, attraverso il quale ha forgiato uno stile unico, rimasto intatto nel tempo. Per artisti come James Taylor Quartet, Brand New Heavies, Incognito, Galliano, Jamiroquai, illustri esponenti di quel movimento musicale che vide la luce alla fine degli '80, Brian Auger è il padre dell'acid jazz; un musicista capace di trasmettere un'incredibile energia al suo pubblico a detta di Herbie Hancock. Esordisce con gli Steampacket, gruppo beat con vocalist come Long John Baldry, Julie Driscoll e Rod Stewart e ottiene il successo nel '68 come solista, con Julie Driscoll alla voce e la sua band The Trinity. Finita la collaborazione con la Driscoll, nasce la Brian Auger's Oblivion Express, treno espresso verso l'oblio che corre su binari contrari a quelli della musica commerciale. Irriverente, sempre in conflitto con media ed etichette discografiche, capace di dire no a Jimi Hendrix, questo illustre settantenne con il groove e la carica di un esordiente, farà tremare il palco di Stazione Birra.

Il concerto sarà aperto da un tributo al funk inglese realizzato specificatamente per l'occasione a cura del Centro per la Formazione Artistica Percentomusica in collaborazione con altre scuole di Roma come il CIAC, la Bela Bartòk, Viva Musica, Pentagramma e ArtInMusica. Una formazione composta dai più talentuosi musicisti originatisi dalle scuole proporrà un omaggio al repertorio dei classici del rock inglese reinterpretati in chiave funk; la direzione artistica del tributo è a cura di Federico Berichelli sul palco:

Piano Rhodes: Edoardo Simeone
Organo Hammond: Sade Mangiaracina
Basso: Andrea Romani
Batteria: Simone Melluso
Percusioni: Luigi Spera
Chitarre: Federico Berichelli
Voci: Miriam Iannini; Federica Mosso, Kavi Pratt, Luisa Nicotera, Elvezia Balducelli, Girorgia Corsi, Valentina Piccinin, Cesare Verdacchi, Simone Moscato.


Brian Auger's Oblivion Express
28 Maggio 2010, ore 22.00.
Stazione Birra,Via Placanica 172,
Roma (Morena/Ciampino)
Ingresso: Intero 20,00€; Ridotto 15,00€
Prevendita on line20,00€ + 3€.
www.stazionebirra.biz

Per info e prenotazioni: 06.79845959 (15:00 - 23:00)

Tutti gli associati delle scuole partner dell'evento hanno diritto alla riduzione di 5.00€ sul prezzo del biglietto presentando il tesserino all'entrata del locale.


www.brianauger.com
http://www.myspace.com/brianauger

http://jumbomail.libero.it/r?d=libero.it&wr=info@stazionebirra.biz&ws=berich


N.B. PRENOTAZIONI ON-LINE
- Per il pagamento potete usare una qualsiasi carta di credito o di debito, postepay o altre ricaricabili. La fase di pagamento è eseguita direttamente con la banca che è collocata su un SERVER SICURO con dati crittografati.
- Dopo aver effettuato la transazione on-line, ANCHE NEL CASO RICEVIATE UN MESSAGGIO D'ERRORE, prima di effettuare una nuova transazione, attendete qualche minuto e controllate che l'addebito sulla vostra carta non sia stato effettivamente eseguito.per qualsiasi problematica non esitate a contattarci allo 06-79845959
- I biglietti possono essere ritirati presso la nostra biglietteria dalle 24 successive alla prenotazione dal mercoledì alla domenica, dalle 15 alle 20, esibendo la mail o l'sms di conferma ed un documento d'identità. Info allo 06-79845959
- Si precisa che nella voce "biglietto + prenotazione cena" non è compreso, ovviamente, il costo della cena.