III HENDRIX FESTIVAL - ingresso 15 euro

Una serata con grandi ospiti per ricordare Jimi nel giorno del suo compleanno...

LINE UP FESTIVAL 2008

ULI JON ROTH

Se oggi c'è un solo chitarrista che può dirsi veramente calato nel ruolo di erede di Jimi Hendrix, questo è sicuramente il tedesco Ulrich Roth, in arte Uli John Roth. Nei primi anni settanta, Roth entrò a far parte di un gruppo chiamato Dawn Road. Nel 1973 lasciò questa band per unirsi agli Scorpions, sostituendo il chitarrista Michael Schenker che aveva lasciato il gruppo per unirsi agli UFO. Ulrich era riconosciuto come un musicista dotato di grande tecnica e fu inserito nella band proprio per le sue incredibili abilità. Rilasciò cinque album con gli Scorpions, incluso il live Tokyo Tapes che vendette circa un milione di copie. Roth compose per gli Scorpions brani altamente influenzati dallo stile di Jimi Hendrix ma, insoddisfatto del suo ruolo nel gruppo, lasciò la band nel 1978 per fondarne una sua, gli Electric Sun.

www.ulijonroth.com


ROBERTO CIOTTI

Il romano Roberto Ciotti è il cantautore in blues per eccellenza. Ha appena pubblicato in edicola col mensile Suono il primo dvd/cd live, "My Blues", registrato alla Stazione Birra. Nel corso degli anni ha perseguito la via mediterranea al blues, forse unico nell'evitare i modelli anglo-americani. Le 16 canzoni di "My Blues" sintetizzano i suoi ultimi sei album, da "No More Blue" del 1989 a "Behind the Door" del 2002. L'esperienza abbinata alla curiosità di esplorare altri territori e non solo il blues... la passione senza fine nel raccontare storie ricche d'emozioni... la voglia di mettersi in gioco... ci fanno amare incondizionatamente questo ragazzo degli anni 50.

www.robertociotti.com

RICHIE KOTZEN

Acclamato come "uno dei migliori chitarristi del mondo, una voce pari a quella dei più grandi cantanti rock e soul e cantautore creativo", Richie Kotzen ha vissuto un viaggio incredibile nel mondo della musica. Cominciò tutto quando, all'età di sette anni, Richie imparò a suonare la chitarra elettrica nella sua città natale di reading, in Pennsylvania. A diciotto anni si diresse verso ovest, a San Francisco, e registrò il suo primo album per la Shrapnel records. quell'anno kotzen apparve su diverse copertine di riviste, tra cui guitar world, e fu votato come uno dei 3 migliori nuovi chitarristi dell'anno dai suoi lettori.

Dopo avere registrato tre album per la Shrapnel records, Kotzen si trasferì a Los Angeles e, appena ventenne, si unì al famosissimo gruppo metal dei Poison, iniziando a vivere il grande sogno. Dopo i poison, kotzen continuò a registrare album per varie etichette, tra cui Geffen, Shrapnel e Jvc, fino al 1999, quando la leggenda della musica jazz, Stanley Clarke, lo invitò per formare i Vertu con cui registrò un disco omonimo per la Sony. Successivamente, nello stesso anno, Kotzen entrò nella popolarissima rock band dei Mr. Big. Con i Mr. Big, Kotzen incise due dischi in studio e raggiunse la prima posizione nella classifica giapponese, con il brano intitolato Shine.

Richie continua ad incidere dischi di successo come solista e gira il mondo come una superstar, suonando negli stadi, ai festival e nei club di molti paesi. Nel 2006, come solista, kotzen ha aperto il bigger bang tour in giappone dei leggendari Rolling Stones

www.richiekotzen.com

+ Rigo Righetti & Roby Pellati (sezione ritmica Ligabue)

 

20081127 III HENDRIX FESTIVAL

Guarda anche ...

JOE LUIS WALKER (Special guest: Sotto il metro) - ingresso 15 euro

Vincitore di vari Grammy & WC Handy Awards, Joe Louis Walker è uno dei più celebrati artisti blues dei nostri tempi. Joe è una vera macchina da guerra della chitarra elettrica, un cantante dalla voce unica e un autore estremamente prolifico con ben 19 album solisti all'attivo

Dettagli

ROBERTO CIOTTI ELEKTRIC BAND + DISCOTECA ANNI 80 - ingresso 12 euro

Roberto Ciotti è considerato uno dei chitarristi Blues più grandi e prolifici d'Europa, con una lunga ed intensa carriera, contraddistinta da quasi 20 dischi all'attivo e circa 200 brani firmati come autore. Presenta il suo primo dvd/cd live, registrato proprio a Stazione Birra il 7 dicembre 2007.

Dettagli

Walter Trout - ingresso 12 euro

La sua carriera comincia tra fine anni '60 e inizio anni '70, come musicista per diversi artisti. Nel 1981 entra nella band blues-rock Canned Heat e ci rimane fino al 1983, per poi entrare a far parte dei Bluesbrakers di John Mayall, dove aveva suonato anche Eric Clapton. Nel 1989 decide di intraprendere un progetto autonomo, fondando la Walter Trout Band, che nove anni dopo assumerà il nome di Walter Trout and The Free Radicals ed infine di Walter Trout and The Radicals.

Dettagli