LA FAME DI CAMILLA

Un band pop-rock dalle sonorità internazionali, testi che si riallacciano alla grande lezione dei cantautori ma tessuti in modo nuovo e originale, un approccio “frontale” che mira a colpire l’anima di chi ascolta. La band è composta da Ermal Meta (voce, chitarra, piano, campionamenti), Giovanni Colatorti (chitarre), Dino Rubini (basso) e Lele Diana (batteria).

La Fame di Camilla nasce a Bari nel 2007 e riflette gli ascolti eclettici dei componenti, che spaziano dal pop cantautorale all’alternative, dalla psichedelia al pop-rock, dai Radiohead ai Coldplay; l’attitudine pop-rock della band viene fuori con decisione sin da subito, e costituisce il “drive” lungo cui indirizzare con decisione il proprio cammino. Ben presto nascono le prime canzoni, in italiano e in albanese, lingua madre del cantante Ermal Meta, che entusiasmano il pubblico e convincono la critica grazie alle “emozioni nude” dei testi, poetici e diretti ad un tempo e alla qualità e intensità dei concerti. Il dono di Ermal nel mettere in fila le parole ha davvero pochi rivali, così come la sua capacità di ricollegarsi, per gusto ed inventiva, alla capacità tutta cantautorale di trasmettere immagini attraverso i propri testi, offrendo però un punto di vista del tutto originale. Per La Fame di Camilla comincia subito una fitta attività live, nei locali e in occasione di festival e concorsi nazionali, con ottimi riscontri.

Il primo singolo della band è stato Storia di una favola, che anticipava l’uscita del disco La Fame di Camilla, prodotto artisticamente dalla stessa band, registrato e missato presso gli Stone Room Studios e gli Itaca Recording Studios di Bari, e masterizzato a Londra da John Davis (R.E.M., U2, Damon Albarn, ecc.). Un album decisamente maturo per essere un debutto, in cui spiccano canzoni già “definitive” e arrangiamenti ispirati e felici, a riprova di quanto la band abbia già fatto molta strada prima di arrivare all’esordio discografico.

Storia di una favola ha portato decisamente fortuna alla band, vincendo il premio come Miglior Soggetto per il videoclip oltre al Premio Rivelazione Indie Pop dell’anno al Meeting delle Etichette Indipendenti (MEI). Sempre a dicembre Storia di una favola si aggiudica il titolo di Miglior Videoclip Italiano (PVI) per il 2009 nella Categoria EMERGENTI.

Il brano con cui La Fame Di Camilla si è presentata al Festival di Sanremo 2010 è “Buio e Luce”, ennesima dimostrazione di un suono e di un piglio internazionale, in grado di coniugare la tradizione melodica italiana con gli arrangiamenti e l’emozionalità “animista” delle grandi band pop-rock d’oltremanica.

L’ultimo progetto discografico de La Fame di Camilla è uscito per Universal Music il 19 febbraio 2010, e contiene una selezione di canzoni provenienti dal loro album di debutto oltre ai brani inediti, tra cui quello di Sanremo, sui quali ha lavorato Fabrizio Barbacci (Negrita, Ligabue, Gianna Nannini, Roy Paci & Aretuska,ecc.), indice dell’indubbia qualità del progetto artistico di questa giovane band.

Il 3 luglio 2010 hanno partecipato all'Heineken Jammin' Festival suonando sullo stesso palco di Stereophonics, The Cranberries ed Aerosmith.

Il 27 novembre 2010, durante La Notte della Musica Emergente presso l’Atlantico Live di Roma, la band ha ricevuto il premio come “Miglior Gruppo Rivelazione del 2010”.



«Il brano [Buio e luce], prodotto da Fabrizio Barbacci, è mediamente più uptempo rispetto ai canoni sanremesi e si poggia appunto su una struttura ritmica incalzante ed esplode in un ritornello contagioso. Al primo ascolto convince perché […] strizza l'occhio alle sonorità inglesi o americane. […] Testi di cuore, quindi, ma anche un sound che si dimostra incisivo e moderno, non vittima di arrangiamenti vetusti o prodotti ad hoc per la kermesse nazionalpopolare.»
(Rolling Stone Magazine, 23 febbraio 2010)


«La Fame di Camilla. Ovvero come far convivere felicemente pop-rock, canzone d'autore, melodia, in una scrittura già matura al disco d'esordio. Un occhio all'indie e uno ai palcoscenici più in vista per la formazione barese, perché gli steccati poco si addicono a una realtà multiculturale come è quella composta da Ermal Meta, Giovanni Colatorti, Dino Rubini, Lele Diana»
(Il Mucchio, gennaio 2010, rubrica Fuori Dal Mucchio a cura di Federico Guglielmi e Aurelio Pasini)

 
Di seguito i link per poter visualizzare i loro videoclip:

- BUIO E LUCE:                                    http://www.youtube.com/watch?v=YvN7HdG8cOw
- COME IL SOLE A MEZZANOTTE:       http://www.youtube.com/watch?v=WEAOWXxBUQo
- STORIA DI UNA FAVOLA:                   http://www.youtube.com/watch?v=3OxMMuvZcAw&feature=related
- NON AMARMI COSI':                          http://www.youtube.com/watch?v=w6_POc9Ob7M


Trasmissioni Televisive:

- COCA COLA SOUNDWAVE (Mtv - 15/07/08):   http://www.youtube.com/watch?v=TiUnAN8Q0p4&feature=related  
- FESTIVAL DI SANREMO (Rai 1 - 18/02/10):     http://www.rai.tv/dl/RaiTV/programmi/media/ContentItem-a56f51cf-88e1-499f-8226-cb5429e99712.html?p=0
- UNO MATTINA (Rai 1- 03/03/10):                      http://www.youtube.com/watch?v=TtCVQuI_EbE
- TOP OF THE POPS (Rai 2 - 10/04/10):             http://www.youtube.com/watch?v=yglCNOyk5ak&sns=fb
- PARLA CON ME (Rai 3 - 20/04/10):                   http://www.youtube.com/watch?v=Bw0vjK0qhoI
- PASDITE NE TOP CHANNEL (Top Channel - 17/05/10): http://www.youtube.com/watch?v=92i2ahfK-6c
- TRL ON THE ROAD (Mtv 14/06/10):                 http://extra.mtv.it/trl/videogallery.asp?idVideo=528007

www.lafamedicamilla.com
www.myspace.com/lafamedicamilla

______________________________________

N.B. PRENOTAZIONI ON-LINE

- Per il pagamento potete usare una qualsiasi carta di credito o di debito, postepay o altre ricaricabili. La fase di pagamento è eseguita direttamente con la banca che è collocata su un SERVER SICURO con dati crittografati.
- Dopo aver effettuato la transazione on-line, ANCHE NEL CASO RICEVIATE UN MESSAGGIO D'ERRORE, prima di effettuare una nuova transazione, attendete qualche minuto e controllate che l'addebito sulla vostra carta non sia stato effettivamente eseguito. Per qualsiasi problematica non esitate a contattarci allo 06-79845959
- I biglietti possono essere ritirati presso la nostra biglietteria dalle 24 successive alla prenotazione  dal mercoledì alla domenica, dalle 15 alle 20, esibendo la mail o l'sms di conferma ed un documento d'identità. Info allo 06-79845959
- Si precisa che nella voce "biglietto con prenotazione cena" non è compreso, ovviamente, il costo della cena.