MARCO CONIDI + DISCOTECA ANNI 90 - ingresso 10 euro

Una delle voci piu' appassionate del panorama musicale italiano

L' esordio discografico di Marco Conidi arriva prestissimo, a poco più di vent'anni, nel 1989 con Ferragosto '66, che raccoglie brani in buona misura autobiografici. Nello stesso anno inizia la collaborazione con Paola Turci, per la quale scrive Paura Di Vivere (La Lettera). Nel 1990, Marco si fa notare dal pubblico del Cantagiro, e l'anno successivo partecipa al Festival di Sanremo con il brano E Noi Qui. Nello stesso anno pubblica il suo secondo album Marco Conta Uno Due Tre.

Nel 1992 esce C'è In Giro Un'Altra Razza. Stella Di Città, cover di Runaway Train dei Soul Asylum, è protagonista di un mini-CD pubblicato nel 1994, dopo il quale le uscite discografiche si diradano. Forte del sostegno di un pubblico affezionato, Marco non abbandona mai l'attività live, ma bisogna attendere il 1998 per ascoltare un suo nuovo lavoro. Marco Conidi (1998) contiene Un Passo Via Da Te, adattamento italiano di One Step Up di Bruce Springsteen, apprezzato dal Boss in persona che ne autorizza la pubblicazione sul tribute album For You. Conferme, queste, nel difficile panorama musicale italiano, che troppo spesso sembra premiare solamente prodotti commerciali. È del 2001 il cd - live Reprise. Negli anni il suo rock sa addolcirsi ed incontra collaborazioni importanti.

Nel 2005, l'album della maturità, Nuvole e Regole, dove il pianoforte di Cammariere lo accompagna ne L'amore che viene e Gianmarco Tognazzi sceglie di interpretare il brano-poesia La stagione delle assenze. Nel 2006 Marco si fa promotore di una serie di iniziative di beneficenza che culminano in una serie di spettacoli e nella pubblicazione, nel 2007 del disco Mai Soli Mai, il cui ricavato viene devoluto ai centri anziani della città di Roma.

Il 26 luglio dello stesso anno, si esibisce allo Stadio Olimpico di Roma per la celebrazione degli 80 anni AS Roma cantando Mai Sola Mai, una canzone d'amore dedicata alla Roma. Miracoli non se ne fanno, l'ultimo album, è uscito il 16 Novembre 2007. Un nuovo esordio, per un rinnovato successo. L'uso in registrazione di strumenti "veri" raccoglie i consensi di chi la musica la fa. Una composizione strumentale che non osa dimenticare le corde elettriche. Suono, testi e contenuti emozionanti, per un artista che non conosce banalità. Amato da chi lo aspetta, atteso da chi ancora non lo conosce.

Website : www.marcoconidi.com
My Space : www.myspace.com/marcoconidi

A seguire discoteca anni 90 con Mauro Minieri, Marcello Riotta e Leo D

MARCO CONIDI