MARTIRIA

APERTURA PORTE ORE 20

INIZIO LIVE ORE 22.30

 

 

OPENING ACT: Fatal Clichè

 

Martiria: quando il metal incontra Vivaldi, Verdi e Puccini

 
Ascoltando i loro pezzi, o anche guardando una loro foto, non si direbbe mai che possano dire“le nostre atmosfere prog e classiche derivano dalla musica che fu di Vivaldi, Verdi e Puccini”. E' difficile pensare infatti che una band che fa del metal anni '80 la sua base primaria possa prendere ispirazione, anche se in parte, da artisti di tutt'altra sponda. Che si tratti di leggende della storia musicale nostrana, in questo caso, può contare poco. Il gruppo in questione è chiamato Martiria ed alle spalle ha diverse esperienze, in studio e sui palchi italiani ed europei. Dal 2003 a questa parte (il progetto parte già dal 1987) sono quattro gli album registrati da Andy Menario, Derek Maniscalco, Umberto Spiniello e Freddy, subentrato alla voce a Damien King III: “The Eternal Soul” (2004), “The Age Of The Return” (2005), “Time Of Truth” (2008) e “On The Way Back” (2011) sono le creature messe al mondo finora dal quartetto romano, che portano il sigillo di band come Iron Maiden, Saxon e Black Sabbath, con cantati melodici ed incisivi che si uniscono a parti strumentali, tra progressive e classic metal, ispirate a trent'anni fa. Ed oltre a suonare a Londra ed Atene, i Martiria hanno avuto dalla loro parte l'illustre collaborazione al microfono con Rick Anderson, meglio noto come Damien King III, voce di un'altra band da cui prendono spunto, i Warlord. In programma, a Settembre, c'è uno show al Three Days Of Rock di Ferrara ma ci sono molti altri progetti in cantiere, come spiega la stessa band: “Il 22 Settembre rilasceremo un nuovo album che presenteremo a fine Ottobre a Roma, presso il locale Stazione Birra, sotto etichetta Graveyard Productions”. Ed in un periodo in cui si parla solo di amore, sesso, droga e “pulcini Pio” “si intitolerà ROMA S.P.Q.R. e sarà incentrato su tutte le sfaccettature del glorioso impero romano, da Cesare ad Annibale passando per le oscure atmosfere delle catacombe, Nerone, Spartaco, Enea e Didone. Si tratta di un concept album che rievoca le grandi battaglie del Nord Europa arrivando alla fine del regno”. Per rievocare il passato in un mondo tutto nuovo, forse troppo viziato.
 Marco Reda



N.B. PRENOTAZIONI ON-LINE
- Per il pagamento potete usare una qualsiasi carta di credito o di debito, postepay o altre ricaricabili. La fase di pagamento è eseguita direttamente con la banca che è collocata su un SERVER SICURO con dati crittografati.
- Dopo aver effettuato la transazione on-line, ANCHE NEL CASO RICEVIATE UN MESSAGGIO D'ERRORE, prima di effettuare una nuova transazione, attendete qualche minuto e controllate che l'addebito sulla vostra carta non sia stato effettivamente eseguito. Per qualsiasi problematica non esitate a contattarci allo 06-79845959
- I biglietti possono essere ritirati presso la nostra biglietteria dalle 24 successive alla prenotazione  dal mercoledì alla domenica, dalle 15 alle 20, esibendo la mail o l'sms di conferma ed un documento d'identità. Info allo 06-79845959
- Si precisa che nella voce "biglietto con prenotazione cena" non è compreso, ovviamente, il costo della cena.