SUPERSONIC NIGHT Oasis Fans Happening

SUPERSONIC NIGHT @ Roma - venerdì 16 dicembre 2011 STAZIONE BIRRA
Happening official italian Oasis & Gallagher fans club
L’appuntamento della Supersonic Night è giunto al decimo anniversario e non poteva mancare una tappa nella
capitale per l’evento nazionale dedicato ai fans degli Oasis e della musica british pop.
Più esattamente sul palco di Stazione Birra di Morena (Roma) dove si esibiranno tre tribute band Oasis e come

ospite speciale della serata (in esclusiva) BONHEAD

selezionerà i dischi durante la serata.
Ci sarà la proiezione di video rari e la presenza del merchandising del fans club, per questa edizione che festeggia il
decimo anniversario dell’evento ci sarà una competition speciale e un regalo (SN10 fan pack) ai tutti gli acquirenti del biglietto in prevendita.
Dove?
STAZIONE BIRRA
Via Placanica 172
Morena, ROMA

Quando?
Venerdì 16 dicembre 2011 [doors: 8pm]

Presentazione fans club Wonderwall e Supersonic Night 2011 Roma

Wonderwall è il fans club italiano ufficiale degli Oasis dal 1996, da allora è il riferimento per
tutti i fans e collezionisti della band dei fratelli Gallagher. Dallo scioglimento della band segue le vicende
della carriera solista di Noel Gallagher e dei Beady Eye di Liam Gallagher.

Il fans club pubblica dal 1996 la fanzine (magazine per fans) denominata anch’essa
Wonderwall. Si tratta di una rivista stampata tipograficamente (senza scopo di lucro e senza pubblicità)
ed è attualmente l’unica fanzine esistente al mondo sugli Oasis. I contenuti sono esclusivi: foto inedite,
recensioni approfondite sulle pubblicazioni discografiche e concerti (non solo italiani), guida al
collezionismo, i testi con traduzioni, la strumentazione Oasis, traduzioni complete e accurate di interviste
tratte da riviste straniere, competition per i fans, tutte le news raccolte cronologicamente e spesso hanno
allegati promozionali.
Tutti i numeri pubblicati della fanzine sono ancora disponibili per l’acquisto (tranne il numero 1, oramai
sold out). Noel Gallagher ha definito la fanzine -‘A very nice magazine’.

Per maggiori informazioni visitate:
www.wonderwall.it/iscrizione.htm

www.wonderwall.it/fanzine.htm

Il portale web wonderwall.it è operativo dal gennaio 1997, con le ultime news costantemente
aggiornate, discografia e testi, un nuovo forum, foto, merchandising del fans club e molti altri contenuti
esclusivi. Dal 2008, il fans club gestisce anche il blog news oasisnews.it avvalendosi della collaborazione
di vari news finder e dei maggiori altri siti dedicati agli Oasis di paesi esteri.
Anche sul web il fans club adotta la politica del no profit rinunciando a banner e annunci sponsorizzati.

Il fans club organizza da anni anche la Supersonic Night (cresciuta di importanza e di presenze
negli anni). E’ un happening nazionale per i fans degli Oasis con l’esibizione di tribute band,
merchandising, proiezione video e dj set di musica indie e brit-pop. Tra gli ospiti intervenuti citiamo
Bonehead (fondatore degli Oasis insieme a Liam Gallagher e nella band sino al 1999), Paul Gallagher (dj e
fratello di Liam e Noel), Phil Smith (Oasis Dj Tour) che il fans club ha portato in Italia in esclusiva per
incontrare i fans.

Wonderwall Network:

e-mail info@wonderwall.it
sito web www.wonderwall.it
forum http://forum.wonderwall.it
blog www.oasisnews.it
store http://blomming.com/mm/wonderwall/sections/1070/items
youtube www.youtube.com/WonderwallOasisFC
twitter http://twitter.com/oasisfansclub
facebook http://www.facebook.com/oasisfansclub
facebook http://saf.li/175cg [short link]

“A very nice magazine” – Noel Gallagher, Maggio 2005

Wonderwall
is
the
official
Italian
Oasis
and
Gallagher
fans
club
since
1996



Comunicato
stampa:


SUPERSONIC NIGHT @ Roma -venerdì 16 dicembre 2011

Happening official italian Oasis & Gallagher fans club

Siamo giunti all'undicesimo anniversario della Supersonic Night, non poteva mancare la tappa nella capitale.
Sul prestigioso palco di Stazione Birra di Morena (Roma) si esibiranno tre tribute band romane: The High Flying Band con un set
dedicato al nuovo progetto solista di Noel Gallagher ai quali seguiranno i Radio Supernova e gli Heathen Street.
Ospite di tutta la serata e in esclusiva assoluta per il fans club italiano presente Paul Arthurs meglio conosciuto come
BONEHEAD che incontrerà i fans italiani e selezionerà i dischi.
Oltre alla proiezione di videos, la presenza del merchandising del fans club, una competition, anche per questa edizione
dell'evento ci sarà un regalo (SN11 fan pack) ai primi 300 acquirenti del tagliando di ingresso.
La prevendita online è operativa su www.wonderwall.it sino alle ore 22 del 14 dicembre e in alcuni punti autorizzati indicati e
aggiornati nella pagina web dell’evento.
I tagliandi, ovviamente, si possono acquistare anche alla cassa del locale, ci sarà sicura disponibilità, ma meglio prendere i
biglietti in prevendita per assicurarsi il SN2011 Fans Pack in regalo e per partecipare ad un competition esclusiva.


LINK PAGINA WEB EVENTO: http://www.wonderwall.it/sn_dic2011_roma.asp
SHORT LINK: http://saf.li/775cj

DOVE?

STAZIONE BIRRA, Via Placanica 172, Morena, ROMA
[web] -stazionebirra.it


QUANDO?

Venerdì 16 dicembre 2011 [doors: 8,30pm]

TRIBUTE BANDS ON STAGE:

HIGH FLYING BAND (Roma)
RADIO SUPERNOVA (Roma)
HEATHEN STREET (Roma)


VERY SPECIAL GUEST DJ SET:

PAUL "BONEHEAD" ARTHURS – Dj, meet & greet

PER TUTTA LA SERATA:

Disponibile il merchandising del fans club (t-shirt, spille, poster, accendini, bundle pack) e le
fanzine di Wonderwall. Proiezione video rari e Competition

INGRESSO:

12 euro
Il tagliando di ingresso ha lo stesso prezzo in prevendita online su wonderwall.it o alla cassa del locale.
Ci sono anche alcuni punti autorizzati dove poter acquistare i tagliandi, sono indicati e aggiornati nella pagina web dell’evento. Visita la pagina web dell’evento per tutti i dettagli.


SN 2011 FANS PACK:

I primi 300 tagliandi venduti in prevendita (online o in uno dei punti autorizzati) riceveranno
anche un voucher per ritirare in regalo alla serata il "SN11 Fans Pack".
I contenuti del pacchetto sono svelati sul forum del fans club: http://forum.wonderwall.it/ (registrazione gratuita)


LINKS:

PAGINA UFFICIALE SUL WEB: http://www.wonderwall.it/sn_dic2011_roma.asp
SHORT LINK: http://saf.li/775cj
(prevendita online, informazioni, programma, mappa, biografie artistiche…)

Evento su FACEBOOK: http://www.facebook.com/event.php?eid=202887373113165


Cast Artistico alla Supersonic Night di Roma

P
PPPPA
AAAAU
UUUUL
LLLL "
""""B
BBBBO
OOOON
NNNNE
EEEEH
HHHHE
EEEEA
AAAAD
DDDD"
"""" A
AAAAR
RRRRT
TTTTH
HHHHU
UUUUR
RRRRS
SSSS

LEGENDARY OASIS FOUNDER and GUITARIST

Paul Arthurs è nato a Manchester il 23 giugno 1965 ed è uno dei membri fondatori originali del gruppo. Ha suonato negli Oasis la chitarra ritmica
dal 1991 al 1999. E' conosciuto da sempre con il suo soprannome Bonehead, non in riferimento alla sua precoce calvizie come molti pensano, ma al
suo taglio di capelli da bambino, dalla età di nove anni suo padre gli faceva fare sempre un taglio militare con i capelli cortissimi.
Ha lasciato definitivamente gli studi nel 1981 per avviarsi nel mondo del lavoro come imbianchino/intonacatore. La sua prima band risale al 1984 chiamata
"Pleasure and Pain". Nello stesso periodo ha iniziato la sua lunga relazione con Kate, che ha poi sposato. Dalla fine degli anni 80, mentre
lavorava ancora come edile, ha dato vita alla prima formazione con Paul "Guigsy" McGuigan (al basso), Tony McCaroll (alla batteria) e Chris Hutton
(alla voce). Erano i "The Rain", nome preso da una b-side dei Beatles. Bonehead aveva un furgoncino ("The Bonemobile") con il quale trasportava
anche le attrezzature musicali sino al garage di Hutton dove provavano.
Quando Hutton lasciò il gruppo fu rimpiazzato da Liam Gallagher che cambiò il nome della band in Oasis. Liam e Bonehead erano autori di testi e
musica. La band non aveva grandi prospettive e allora Liam pensò di coinvolgere suo fratello Noel che era spesso in giro per il mondo mentre era
roadie degli Inspiral Carpets. Paul Arthurs ricorda che le prime canzoni che Noel gli suonò furono "Live Forever" e "All Around The World" e
capirono subito che con l'ingresso di Noel avrebbero ottenuto il successo che cercavano. La sua canzone preferita da suonare era "Columbia" perchè
vedeva solo tre accordi per la chitarra ritmica. Il primo tour manager Ian Robertson ha raccontato che quando Noel ha suonato per la prima volta
"Champagne Supernova" in una versione acustica sul tour bus Bonehead si è commosso scoppiando in lacrime.
Il salotto di Bonehead è stato usato per le foto del layout di copertina del celeberrimo disco di debutto degli Oasis: Definitely Maybe. Sicuramente
Bonehead aveva un ruolo fondamentale in tutte le cose più bizzarre che hanno sviluppato l'iconografia rissosa e goliardica della band, Quando gli
Oasis hanno suonato in playback 'Whatever' a Top of the Pops, Bonehead ha scambiato il suo ruolo con la violoncellista, nelle immagini televisive
pertanto la seconda chitarra viene suonata da ragazza, mentre Bonehead appare brevemente mentre sorride tra gli altri suonatori di archi.
Nella versione in vinile di "(What's the Story) Morning Glory" è contenuta in esclusiva la canzone "Bonehead's Bank Holiday", dedicata a Bonehead
e cantata da Noel (Bonehead doveva cantarla ma poi fu Noel a farlo, era troppo stonato e dovette accontentarsi della seconda voce).
Sembra che "Don't Go Away" fu scritta da Noel per la madre di Paul Arthurs, Delia, morta di cancro dopo un periodo di malattia.
Bonehead ha lasciato gli Oasis nel 1999 nel mezzo delle registrazioni di "Standing on the Shoulder of Giants" con un breve comunicato stampa
ufficiale nel quale dichiarava di voler trascorrere più tempo con la propria famiglia. E' stato rimpiazzato da Gem Archer. Alla successiva conferenza
stampa Noel dichiarò a proposito di Bonehead: "E' duro come Paul McCartney che lascia i Beatles". Paul Arthurs vive a Manchester dove ha
costruito un piccolo studio di registrazione nella sua villa e sta collaborando al momento con Vinny Peculiar e Pete McLeod.
Una sua intervista esclusiva è stata pubblicata sul #32 e #33 della fanzine Wonderwall.

[LINK] | Leggi l'intervista a Bonehead sul numero 32 (online) SHORT LINK: http://saf.li/575ci
[LINK] | Leggi l'intervista a Bonehead sul numero 33 (online) SHORT LINK: http://saf.li/275cH
[FOTO] | Vedi foto promozionale di Bonehead (alta risoluzione) SHORT LINK: http://saf.li/375ch


T
TTTTR
RRRRI
IIIIB
BBBBU
UUUUT
TTTTE
EEEE B
BBBBA
AAAAN
NNNND
DDDDS
SSSS S
SSSSU
UUUUL
LLLL P
PPPPA
AAAAL
LLLLC
CCCCO
OOOO:
::::

The High Flying Band
Tribute Band, Noel Gallagher set, ROMA


The High Flying Band nasce nella primavera del 2011 da una idea di Mik Goldsand di creare un nuovo show tributo in chiave Oasis ma orientato
sulla figura portante di Noel Gallagher. Di creare uno spettacolo in cui ogni fan Oasis possa riascoltare i grandi classici brani, degli Oasis e le
canzoni, originali e cover che Noel Gallagher ha cantato nei suoi dischi e che troppo spesso le tribute band dimenticano di mettere nelle loro
scalette. Sul palco: Mik Goldsand (voce & chitarre), Andrea Fiorito (basso), Sandro Sanchini (chitarre, cori), Eugenio Valente (piano and
synthesizers).
Dopo anni di permanenza nelle migliori tribute band Oasis, alcuni tra i più conosciuti e motivati musicisti brit style si uniscono per tributare Noel
Gallagher l'artista che ha portato gli Oasis a diventare la band più conosciuta e tra le più importanti degli ultimi 20 anni.

[WEB] | Link al sito web dei The High Flying Band -SHORT LINK: http://saf.li/475cI
[FOTO] | Vedi foto dei The High Flying Band (alta risoluzione) -SHORT LINK: http://saf.li/f75c5


Radio Supernova
Tribute Band, electric set, ROMA


I Radio Supernova hanno iniziato a calcare i palchi dei migliori locali della capitale da oltre 7 anni portando in scena uno spettacolo il più possibile
fedele a quello degli Oasis, sia dal punto di vista visivo che auditivo.
Si tratta della settima partecipazione alla Supersonic Night, l'evento che li ha visti suonare nel 2009 due pezzi dal vivo insieme a Bonehead. Sono
stati recentemente scelti dalla Warner per la compilation Hitmania 2010, in rappresentanza degli Oasis, tra i migliori tributi in Italia.


[WEB] | Link al sito web dei Radio Supernova -SHORT LINK: http://saf.li/c75c8
[FOTO] | Vedi foto dei Radio Supernova (alta risoluzione) -SHORT LINK: http://saf.li/a75c0


Heathen Street
Tribute Band, electric set, ROMA


Gli Heathen Street debuttano nella scena romana nel 2005, con l'intento di restituire agli spettatori le stesse emozioni che si provano nei live degli
Oasis, curando minuziosamente il sound e l’esecuzione, senza tralasciare l’impatto visivo. Il repertorio dà ampio spazio ai successi più celebrati,
senza però dimenticare le gemme nascoste amate dai fans.
Si affermano presto come tributo alla band simbolo del britpop inglese suonando nei locali più importanti della capitale (Black Out, Locanda Blues,
Stazione Birra) e non solo nel corso di questi 6 anni.
Finalmente si apprestano a calcare il prestigioso palco della Supersonic Night, evento fondamentale e imperdibile per i fan dei Gallagher.


[WEB] | Link al sito web dei Heathen Street -SHORT LINK: http://saf.li/b75c9
[FOTO] | Vedi foto dei Heathen Street (alta risoluzione) -SHORT LINK: http://saf.li/875c_


OFFICIAL ITALIAN OASIS & GALLAGHER FANS CLUB: www.wonderwall.it

 

N.B. PRENOTAZIONI ON-LINE

- Per il pagamento potete usare una qualsiasi carta di credito o di debito, postepay o altre ricaricabili. La fase di pagamento è eseguita direttamente con la banca che è collocata su un SERVER SICURO con dati crittografati.
- Dopo aver effettuato la transazione on-line, ANCHE NEL CASO RICEVIATE UN MESSAGGIO D'ERRORE, prima di effettuare una nuova transazione, attendete qualche minuto e controllate che l'addebito sulla vostra carta non sia stato effettivamente eseguito. Per qualsiasi problematica non esitate a contattarci allo 06-79845959
- I biglietti possono essere ritirati presso la nostra biglietteria dalle 24 successive alla prenotazione  dal mercoledì alla domenica, dalle 15 alle 20, esibendo la mail o l'sms di conferma ed un documento d'identità. Info allo 06-79845959
- Si precisa che nella voce "biglietto con prenotazione cena" non è compreso, ovviamente, il costo della cena.